I PRODOTTI

i prodotti » vino

Bonarda O.P.DOC

Il Bonarda è il vino più rappresentativo dell'Oltrepò, da qui trae origine e qui riesce ad esprimere il meglio di se stesso.

È frutto della vinificazione in purezza del vitigno Croatina della qualità ad internodi corti.

Viene coltivato in vigneti disposti su terreni abbastanza ripidi e asciutti, condotti secondo tecniche naturali: di inerbimento, di lotta integrata ai parassiti e in assenza di qualsiasi forzatura. La potatura è a Gujot con un solo tralcio, la raccolta manuale con cernita dei grappoli.

Dopo la diraspatura e la pigiatura eseguite con estrema sofficità, il mosto rimane in macerazione con le vinacce per circa otto giorni, dalla svinatura al momento dell'imbottigliamento subisce solamente dei travasi ed una filtrazione finale. A parte la normale aggiunta sulle uve di una piccola quantità di metabisolfi to con funzione disinfettante non viene fatto nessun tipo di stabilizzazione del vino, è perciò normale un leggero sedimento sul fondo della bottiglia. Durante la permanenza nel vetro il Bonarda riprende naturalmente una leggera rifermentazione che lo renderà piacevolmente vivace.

Alla vista si presenta con una leggera spuma, di colore rubino intenso con riflessi violacei e di buona consistenza; l'olfatto viene sollecitato da una gamma di profumi fruttati sui quali prevale la ciliegia, accompagnati comunque da un sequenza di sentori più evoluti di confettura e di spezie; in bocca: caldo, giustamente tannico, armonico nei gusti e reso intrigante dal leggero pizzicore del gas di rifermentazione.

Si abbina con gli antipasti di salumi, gli agnolotti oltrepadani e i secondi di pollaio non disdegnando il matrimonio con Taleggio ed altri formaggi semicotti.
Il vino è venduto in casse da 6 bottiglie o bottiglia singola.
Guida e consigli dal Balançin

Ordina
la tua spesa

Ordina i prodotti che preferisci compilando il modulo ordine. Scaricalo e segui le istruzioni per fare la tua spesa.

Photogallery

Visualizza su flickr le foto del BALANÇIN